Località

A Pragelato c’è la neve, ma quest’anno niente sci!

pragelato neveDa qualche parte, nel Piemonte delle località sciistiche e dei turisti pronti a solcare piste imbiancate, l’inverno è “congelato”: la colpa non è però del meteo, con la neve che ha fatto il suo dovere fioccando abbondante, quanto di un sindaco, quello del Comune di Pragelato, che ha annunciato la singolare chiusura degli impianti sciistici per l’intera stagione.

Se avevate prenotato una vacanza invernale in questo paesino della Val Chisone convinti di passare le giornate sciando, rassegnatevi: per quest’anno dovrete appendere gli sci al chiodo. Ai proprietari delle strutture ricettive la notizia dev’essere suonata come un amaro pesce d’aprile, eppure è tutto vero.

Infatti, il bando relativo alla concessione degli appalti per gestire le strutture sciistiche della zona, oltre alla grave pecca di chiudersi troppo tardi (il 2 dicembre, con la stagione ormai alle porte), non ha visto presentarsi nessun candidato. E quando anche il vecchio gestore – deluso da promesse di investimenti pubblici puntualmente disattese – ha gettato la spugna, al sindaco di Pragelato non è rimasto altro che chiudere le piste.

Il danno economico promette di essere ingente, seppur il primo cittadino è corso ai ripari con qualche soluzione tampone: sciovia Baby e seggiovia dei Trampolini saranno regolarmente aperte, con percorsi riservati ai principianti e agli allenamenti degli sci club; inoltre verranno allestiti un half-pipe per lo snowboard e un’area gonfiabili per il divertimento dei più piccoli. Basterà a far dimenticare un inverno “in bianco”?

Recensioni degli utenti... 0 Effettua il login per votare

Sii il primo a lasciare un voto.