Lake effect Neve nel mondo

Il Lake Effect Snow travolge il nord ovest dell’Indiana

Lake-effectIl Lake Effect Snow travolge il nord ovest dell’Indiana:  Non cessano le condizioni meteorologiche al limite che stanno travolgendo tanti stati americani in queste ore: le ultime notizie giunte dall’Indiana parlano di accumuli di neve di oltre 60 centimetri, con precipitazioni che arrivano fino a 7/8 centimetri all’ora. Ci sono zone però, dove oltre all’aria gelida e alle correnti che stanno mettendo a dura prova tutti, si deve fare i conti un con un problema ulteriore, assolutamente da non sottovalutare.

Si tratta del Lake Effect Snow, una particolare situazione meteorologica che conosce bene chi abita nella zona dei Grandi Laghi del Nord America. È un evento strettamente legato alle precipitazioni nevose, che qui possono arrivare fino a tre metri e mezzo, nonostante non ci siano montagne e la stessa latitudine non è quella più consueta per quantità così importanti.

Ma da cosa nasce, e come si manifesta il L.E.S.?

Dai laghi si alzano consistenti quantità di vapore, anche a inverno già inoltrato. Nel momento in cui iniziano ad arrivare raffiche Lake effect Chicagosempre più violente di aria artica (esattamente come sta succedendo in queste ore) esse sollevano l’aria calda, che va a costituire formazioni di cumulo-nembi che veicolano poi pesantissimi rovesci di neve sulle coste e sull’entroterra.

A volte può succedere che una città non venga nemmeno sfiorata, mentre quella accanto risulta seppellita da un’impenetrabile coltre bianca. C’è addirittura una zona soprannominata Snow Belt” cioè “cintura di neve”, che è particolarmente colpita da questo fenomeno. Maggiore sarà la differenza di temperatura tra l’aria fredda e quella calda, e maggiore sarà l’importanza del fenomeno che devono aspettarsi quanti abitano in quelle zone.

Ne sanno qualcosa a Gary, la cittadina dell’Indiana che nel volgere di poche ore ha visto cadere 50 centimetri di neve, figli appunto del Lake Effect Snow, ma non è andata meglio ad altri luoghi come Griffith, sempre Stato dell’Indiana, dove i centimetri sono stati addirittura 60!

Sotto il video dell’intensa nevicata che ha interessato Gary – Indiana

Verrebbe da dire che gli Stati Uniti stanno subendo il colpo di coda di questo durissimo inverno, ma Janus, questo il nome dell’attuale tempesta in corso, non sembra avere nessuna voglia di togliere il disturbo.

Recensioni degli utenti... 0 Effettua il login per votare

Sii il primo a lasciare un voto.