Meteo e Scienza

In arrivo la tempesta di Natale con piogge anche molto intense e neve abbondante sulle Alpi!

precipitazioni previsteQuesto è il periodo dell’anno in cui si attendono buone notizie. Ma a quanto pare, secondo le previsioni dei meteorologi, il Natale del 2013 non sarà piacevole, almeno per quanto riguarda il tempo.

Il weekend appena passato è stato caratterizzato da nuvole, un leggero vento e una pioggia discreta su quasi tutta la penisola. Per la giornata di oggi e per domani, vigilia di Natale, si prevedono ancora precipitazioni sul nord Italia, il centro e parte della Sardegna, mentre al Sud il clima sarà gradevole e splenderà il sole.

Per Natale è atteso poi un deciso peggioramento. La tempesta, che colpirà tutta l’area del Mediterraneo, si annuncerà a nord ovest con nubifragi violenti, abbondanti nevicate ad alta quota e vento forte. Vento che soffierà su tutta l’Italia, anche nelle regioni orientali e al sud, dove è previsto uno scirocco a 80 chilomeri all’ora.

Il maltempo interesserà tutte le aree del nord e del centro, in particolare quelle occidentali, spingendosi dalla Liguria fino al Lazio. Nel giorno di Santo Stefano, i temporali si sposteranno verso Sud, mentre le regioni di nord est saranno colpite da forti nevicate sopra i 1300 metri.

Dopo la tempesta, è atteso un miglioramento delle condizioni meteo per la giornata di venerdì, ma già nel fine settimana la tregua sarà finita.

Recensioni degli utenti... 0 Effettua il login per votare

Sii il primo a lasciare un voto.