Località

Pericolo valanghe sui Monti Sibillini

Chi ha in programma, per i prossimi giorni, escursioni e gite in montagna, deve fare molta attenzione: in alcune zone è infatti elevato il rischio di valanghe.

pericolo valangheIl Soccorso Alpino e Speleologico dell’Umbria ha segnalato in particolare la situazione di Monti Sibilinni, tra Umbria e Marche. Qui, le forti precipitazioni nevose dei giorni scorsi e le attuali condizioni del clima rendono molto alta la probabilità che si distacchino valanghe di medie e grandi dimensioni, soprattutto lungo i pendii esposti al sole.

Il pericolo valanghe non interessa però solo Umbria e Marche, ma anche altre regioni italiane: secondo il bollettino AINEVA si registra  un rischio di grado 3 (alto) nelle Alpi e Prealpi Carniche, nelle Alpi e Prealpi Giulie e nel Gruppo del Canin in Friuli Venezia Giulia. Per quanto riguarda le Alpi piemontesi, le Alpi Liguri, le Dolomiti settentrionali e meridionali e le Prealpi bellunesi, vicentine e veronesi si parla di un rischio moderato, di grado 2.

In ogni caso è bene essere prudenti, valutare attentamente le condizioni del manto nevoso prima di fare qualsiasi uscita, e avere sempre con sé gli strumenti fondamentali per l’autosoccorso, Artva, palo e sonda.

Recensioni degli utenti... 0 Effettua il login per votare

Sii il primo a lasciare un voto.