Località

Valle d’Aosta, allarme valanghe in tutta la regione

3 metri di neve AlpiContinua l’allerta valanghe che sta tenendo con il fiato sospeso turisti e abitanti delle regioni dell’arco alpino.

Questa volta ad essere sotto la lente d’ingrandimento sono alcune zone della Valle d’Aosta, che dopo la copiosa nevicata di ieri ha visto innalzarsi il grado di rischio fino a 4 (ricordiamo che il massimo della scala è il grado 5). Tra le zone in questione ci sono Champorcher, comune (e valle omonima)di nemmeno 400 abitanti ma posizionato nello splendido Parco naturale del Monte Avic, la Valle del Lys, inserita nel comprensorio turistico Monte Rosa Sky e infine la Valtournenche, famosa  tanto per lo sci quanto per le sue vette da scalare. I 60 centimetri di neve caduti ieri, che non sono ancora riusciti a stabilizzarsi, hanno creato una situazione in bilico, con valanghe previste e praticamente attese in tutti questi luoghi.

Per fortuna meno alto, ma pur sempre di tutto riguardo, il grado di allarme 3 che viene segnalato nel resto della regione, e che fa pensare, viste anche le previsioni meteorologiche  positive attese per le prossime ore, che nel volgere di poco tempo gli appassionati di sport invernali potranno di nuovo frequentare queste splendide valli in tutta sicurezza

Recensioni degli utenti... 0 Effettua il login per votare

Sii il primo a lasciare un voto.