Località

Valle d’Aosta: neve in arrivo!!

Courmayeur: neve in atto
Situazione live: Primi fiocchi di neve a Courmayeur.

L’alta pressione che ha mantenuto il nostro orizzonte sgombro di nubi sta per lasciare il passo ad una forte perturbazione proveniente dall’Atlantico: per la Valle d’Aosta significa finalmente neve!

Saranno infatti colpite per prime le regioni nord occidentali, anche se non con la violenza riservata ad esempio al Regno Unito dove venti tempestosi e condizioni proibitive stanno già mettendo in allerta la popolazione.

Neve quindi, fino a quote collinari, e addirittura in pianura nella notte tra giovedì e venerdì, che interesseranno non solo la Valle d’Aosta ma anche le regioni limitrofe, con temperature però non eccessivamente basse.

Previsioni positive quindi per gli operatori del settore turistico. Nonostante infatti le stazioni fossero aperte dal 30 novembre si sentiva comunque la necessità di precipitazioni nevose per i prossimi giorni.

Con i suoi 800 km di piste e 23 stazioni sciistiche, la Valle d’Aosta è un punto di riferimento importante per gli sciatori italiani ed esteri. I suoi grandi comprensori, come Breuil-Cervinia (tra Italia e Svizzera), La Thuile (tra Italia e Francia), insieme alle stazioni di Courmayeur, Pila, Torgnon, Champorcher e Crévacol offrono infatti tutto quello che si può desiderare fare sulla neve: dal carving al telemark, all’eliski al border cross fino ai classici intramontabili, come sci alpino, sci di fondo e sci escursionismo. Parliamo insomma di infinite possibilità di divertimento.

Purtroppo però le previsioni dicono che da sabato tornerà il bel tempo: non resta che sperare che un generoso Babbo Natale faccia trovare un bel po’ di neve sotto l’albero per tutti gli appassionati.

La situazione in diretta dalle webcam della Valle d’Aosta

soyen ferret courma2

Recensioni degli utenti... 0 Effettua il login per votare

Sii il primo a lasciare un voto.